San Siro esplode con Bruce Springsteen

Unbelievable. Questo è quello che penso sul concerto del 3 Giugno 2013 di Bruce Springsteen a Milano. Questo è anche come ha ringraziato la sua E Street Band a fine concerto.

Twist and Shout – Bruce Springsteen San Siro 3 Giugno 2013
E’ il Boss, nulla da dire. Ha travolto letteralmente il pubblico di San Siro con tre ore e mezza di concerto no stop. Delirio dei fan quando ha annunciato di cantare tutto l’album ‘Born in The USA’.

Un figo pazzesco di 63 anni che non si è risparmiato con il suo pubblico di tutte le età e di ogni sesso, infatti oltre a concedersi melodicamente parlando, ha dato l’opportunità alle sue fan in prima fila di tastare il suo fondoschiena.

Ma non è tutto, ha concesso abbracci e baci e come se non bastasse ha fatto suonare una ragazza, cantare una bambina e ballare 2 donne, tutte rigorosamente prese dal pubblico.

Rimangono parole, avendo ballato e cantato tutta la sera, per descrivere lo spettacolo che è stato?

No. Rimane qualche immagine e un ricordo indelebile vissuto con mia mamma, sua fan numero 1.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *