Salone del Mobile e Fuorisalone 2013

Salone del Mobile e Fuori salone 2013Quest’anno posso dire di non essermi fatta scappare proprio nulla del Salone del Mobile 2013 e del conseguente Fuorisalone.

Fotocamera da una parte, iPad dall’altra e via nella Milano creativa a fianco del mio ormai inseparabile collega Luca ad immortalare, conoscere e scovare designer e progetti.

Non è servito a nulla programmarsi un percorso da seguire, scandito in tappe e giornate pechè una volta usciti dalla metrò, ogni angolo era arte e dunque abbiamo seguito l’istinto e la curiosità.
Abbiamo iniziato dal Salone di Rho, che ammetto è stata la parte più impegnativa in termini di energie. Cercare di vedere più cose possibili in una giornata è dura, anche per la quantità di visitatori presenti.. e dunque ci siamo fatti solo 4 padiglioni.

Con mia grande gioia ho rivisto molti designer riproporre lo stile anni ’70, con arrangiamenti di colori e dettagli hi-tech. Spazio ai materiali innovativi, ai dettagli e a linee semplici. La qualità in tutto questo faceva da padrona.

Non è stata solo una gioia personale vedere queste creazioni ma anche orgoglio patriottico dato che il Salone Internazionale del Mobile è stato un tripudio vincende del MADE IN ITALY.
Tantissime le aziende presenti e tutte qualificatissime, con tute le carte in regola per puntare all’export.

La qualità del lavoro presentato e la genuinità dell’estro italiano è stata fortemente apprezzata dalle critiche.

Grandi marchi e architetti emergenti hanno animato il Fuorisalone esponendo le loro performance in suggestive location nelle zone più in di Milano come Brera, Lambrate – Ventura, Porta Venezia e via Tortona.

Le vie di Milano erano un susseguirsi di eventi esclusivi, open space e spazi alternativi in cui intrufolarsi per scattare foto su foto.
Un’esperienza da provare e da vivere.

Si da vivere perchè il Fuorisalone, in particolare, è di per sè fonte d’ispirazione e concentrazione di creatività in cui immergersi ed esserne trasportati.
TUTTE LE MIE FOTO FATE LE TROVATE qui.

Grazie a Attico.it per avermi mandato in spedizione durante la Settimana del Design.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *